Addestratori uzbeki e russi per Asghabat

49

TURKMENISTAN – Asghabat. 25/03/15. Al posto di frontiera del confine turkmeno-afgano sono arrivati esperti militari uzbeki e russi. Continuando così il trasferimento di soldati al confine turkmeno.

Il 18 marzo i media turkmeni hanno riferito di una conversazione telefonica tra i presidenti di Turkmenistan e Uzbekistan. È stato osservato che «le due parti si sono scambiate opinioni su temi di attualità di questioni regionali e internazionali di interesse reciproco». I residenti dei villaggi al confine con l’Afghanistan negli ultimi giorni hanno segnalato la presenza nel territorio turkmeno di soldati uzbeki. Circa un mese fa al confine sono arrivati gli istruttori militari dalla Russia. Ovviamente, le autorità turkmene hanno fatto appello alla leadership della Federazione russa per aiutare le guardie del confine con l’Afghanistan dove la situazione con l’inizio della stagione calda rischia di peggiorare. Agli inizi del mese in un villaggio situato nella parte occidentale del Turkmenistan sono arrivati i riservisti russi.