BRASILE. Bolsonaro vende Petrobras

184

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha lasciato intendere che potrebbe mettere in vendita la compagnia petrolifera nazionale Petrobras dopo essere stato criticato per un aumento del prezzo del carburante. Durante la campagna presidenziale del 2018, Bolsonaro ha detto che l’avrebbe privatizzata solo «se non ci fosse stata altra soluzione».

Nel frattempo, il ministro dell’Economia Paulo Guedes non avrebbe obiezioni contro la vendita di alcune azioni di Petrobras ai privatI, secondo le sue dichiarazioni dagli Stati Uniti dove sta partecipando alle conferenze del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale. Petrobras, società statale a capitale aperto è quotata nelle borse di New York e San Paolo, riporta MercoPress.

«Voglio già privatizzare Petrobras; lo voglio. Lo vedrò con la squadra economica, per vedere cosa possiamo fare. Cosa succede? Non posso controllare il prezzo del carburante, ma quando aumenta è colpa mia. Il gas da cucina aumenta? La colpa è mia», ha detto il capo dello stato in un’intervista radiofonica nello stato di Pernambuco, durante la quale ha detto di non essere coinvolto in alcun modo nella politica dei prezzi della Petrobras.

Il ministro dell’economia Paulo Guedes aveva sottolineato in precedenza che sarebbe una mossa saggia per il governo vendere azioni della compagnia petrolifera statale e incanalare parte dei profitti alla popolazione più vulnerabile. Secondo l’indice nazionale dei prezzi al consumo, la benzina è salita del 39,6% a/a a settembre e il gas del 34,67%. L’inflazione a dodici mesi si è attestata al 10,25% a settembre, raggiungendo la doppia cifra per la prima volta dal 2016.

Il capo di Petrobras, Joaquim Silva e Luna, che Bolsonaro ha nominato a febbraio dopo aver licenziato Roberto Castello Branco, ha ratificato la politica dell’azienda, che adegua il costo del carburante tenendo conto del tasso di cambio del real brasiliano contro il dollaro, oltre al prezzo internazionale del barile di petrolio. L’aumento del prezzo del carburante e del diesel è una delle voci che pompano l’inflazione. Venerdì scorso Petrobras ha aumentato il prezzo della benzina del 7,2%. Silva e Luna è stato presidente della diga idroelettrica Itaipu ed è un uomo di fiducia di Bolsonaro.

Tommaso Dal Passo