MAROCCO. Primo volo eco-responsabile dall’Africa

43

La compagnia aerea “Royal Air Maroc (RAM)” e l’Afriquia SMDC hanno appena lanciato il primo volo a emissioni zero dall’Africa alimentato con carburante per l’aviazione sostenibile, noto come SAF (Sustainable Aviation Fuels). Si tratta del primo storico volo eco-responsabile per Royal Air Maroc e per l’aviazione commerciale africana, che coincide con lo svolgimento della COP28 a Dubai.

Si tratta del Boeing 787-9, volo AT 505, atterrato all’aeroporto Blaise Diagne di Dakar, tre ore e mezzo dopo il decollo dall’aeroporto Mohammed V di Casablanca, spiegano in un comunicato stampa congiunto.

Il Dreamliner ha utilizzato quasi 9 tonnellate di carburante sostenibile per l’aviazione, circa il 40% della quantità necessaria per effettuare questo tipo di volo, risparmiando l’emissione di quasi 23 tonnellate di CO2, specifica la fonte.Il resto delle emissioni di CO2 saranno compensate da Royal Air Maroc, come parte del programma volontario di compensazione delle emissioni di carbonio guidato dalla Fondazione Mohammed VI per la Protezione dell’ambiente.

«Oggi, in quanto leader africano, Royal Air Maroc è un esempio che aprire la strada al nostro continente. Siamo orgogliosi di lanciare il primo volo con carburante sostenibile per l’aviazione che collega due paesi africani. Questa operazione fa parte dei nostri sforzi per contribuire allo sviluppo della ricerca e degli esperimenti condotti dall’industria, dai ricercatori e dagli specialisti al fine di ridurre considerevolmente l’impatto del carbonio nel settore dell’aviazione», ha affermato il Presidente e CEO di Royal Air Maroc, Hamid Addou.

Redazione 

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/