Droni made in Kazakhstan

43

KAKAZHSTAN – Astana. 07/06/14. La testata DKNews ha pubblicato la notizia secondo cui il Kazakhstan lancerà la sua produzione di veicoli aerei senza equipaggio (UAV) entro la fine del 2014. A darne notizia il presidente del consiglio di amministrazione della società nazionale “Kazakhstan Engineering” Bolat Smagulov KazTAG.

«Già quest’anno daremo vita a una linea di produzione, la costruzione è già in corso. Ora stiamo lavorando su un elenco di attrezzature, le condizioni di formazione, il trasferimento della documentazione. Per questa ultima fase ci vorranno almeno sei mesi. Penso che entro la fine dell’anno vedremo i primi risultati» ha detto B. Smagulov in una riunione sui risultati alla mostra internazionale di armi e attrezzature militari KADEX-2014.
«Abbiamo concordato con una società come la General Atomics Aeronautical Systems per UAV Predator, un memorandum per una start up nel settore» – ha aggiunto.
B. Smagulov ha ricordato che ha lanciato il progetto “Centro aerotechnical” dove si suppone di riparare e produrre droni dell’aviazione e dell’esercito.
«Sono una classe diversa, piccoli droni, progettati per risolvere problemi tattici che volano 02:00. E un sistema che può volare 18-24 ore, nel senso che possono fare monitoraggio per MES, nel settore petrolifero e militare» ha detto il capo della società.
Ha spiegato che il software sarà fatto in Kazakhstan, e componenti saranno forniti dagli Stati Uniti, Israele ed Europa.