Temer incontra Botin

48

di Lucia Giannini BRASILE – Brasilia 24/11/2016. Il presidente Michel Temer ha incontrato nei giorni scorsi, precisamente il 21 novembre, il presidente del Banco Santander Ana Botin.
Botin, riporta El Diario, ha espresso la fiducia del gigante bancario spagnolo nel futuro economico del Brasile, nonostante la crisi attuale. Banco Santander opera in Brasile dal 1982, quando ha aperto il suo primo ufficio di rappresentanza nel paese, e dove oggi è il terzo istituto finanziario privato del paese.

Temer e il ministro delle Finanze Henrique Meirelles hanno incontrato Botin al palazzo presidenziale del Planalto, e il presidente ha spiegato quali misure la sua amministrazione aveva preso e stava progettando di implementare per affrontare la profonda recessione che affligge la più grande economia del Sud America.

L’amministrazione Temer ha tagliato la spesa pubblica, attuato riforme strutturali che influenzano il mondo del lavoro e il sistema pensionistico, semplificando le regole per investitori nazionali e stranieri. Botin ha partecipato alla riunione assieme al direttore dell’unità brasiliana di Banco Santander, Sergio Rial.

Il presidente spagnolo ha detto che si aspettava dal Brasile a guida Temer una “rapida ripresa” per uscire dalla recessione in cui è stato bloccato per due anni.