Case popolari a prova di sisma

70

PERU’- Lima. 10/06/14. Da agosto 2011 a maggio di quest’anno, il New Credit Mivivienda ha concesso 28.958 prestiti in Perù per un totale di oltre 3.308.000 nuovo sol,  a beneficiarne 130.000 peruviani. Fonte, ministro degli Alloggi, Costruzione e Igiene, Milton von Hesse.

 

Egli ha sottolineato che la fornitura di mutui per l’acquisto di case popolari ha favorito oltre 60.000 famiglie, per un totale di oltre 1.044.000 di novo sol. Ancora disponibili 24.073 unità abitative in più di 174 progetti nel Paese. Von Hesse ha anche detto che in regioni come Ica, Piura e Arequipa, dove ci sono una serie di progetti di alloggi vengono registrati tassi di crescita significativi. Il New Credit Mivivienda è un mutuo ipotecario che permette di acquistare qualsiasi abitazioni nuova o usate il cui valore oscilla tra 53.200-266.000 novo sol, con un termine di pagamento fino a 20 anni. Il Ministro Von Hesse ha fatto queste dichiarazioni durante la sua visita a Los Nogales, progetto immobiliare ricrea di New Credit Mivivienda nel quartiere di El Augustino (Lima), il cui investimento ammonta a 620 milioni di soles. Il Ministro Milton Von Hesse ha anche riferito che in due settimane entrerà in vigiore il nuovo Regolamento operativo Bono di Protezione delle case dal  rischio sismico. Il regolamento si rivolgerà alle famiglie più povere per rinforzare la struttura dell’abitazione a rischio sismico, o potrà essere utilizzato laddove ci sono case costruite in condizioni di fragilità.