Nord Africa, gli investitori non si fidano

44

COSTA D’AVORIO – Abidjan. Pubblicato sul sito internet della Banca Africana per lo Sviluppo il rapporto: Sviluppo Capital Market in Nord Africa: stato attuale e potenziale futuro mercati dei capitali. Rapporto in cui si evince come il mercato dei capitali nella regione del Nord Africa non vada di pari passo con lo sviluppo della regione.

Fatto questo preoccupante visto che si legge nel rapporto:«che il settore privato per espandersi e prosperare è indispensabile». L’indagine rivela anche la limitata ampiezza e la profondità dei mercati del Nord Africa in materia di obbligazioni sovrane e societarie, carente anche il finanziamento azionario.
Lo studio rileva che a mancare non sono le leggi ma la mancanza di fiducia da parte sia degli investitori nazionali che stranieri. I nemici da abbattere sono la corruzione, gli ostacoli burocratici alle attività commerciali.

 

L’andamento del mercato è incoraggiante, nonostante l’impatto negativo della crisi finanziaria globale e la primavera araba.Secondo la Banca Africana per lo Sviluppo la politica dovrebbe sostenere i mercati finanziari dando fiducia agli investitori.
Se la priorità deve essere data allo sviluppo del mercato dei capitali, le questioni fiscali aziendali e le transazioni devono essere riesaminate. Convertibilità della valuta e controlli sui movimenti di capitali sono anche questioni da prendere in considerazione. Gran parte del dibattito politico in Nord Africa si è concentrata sugli investimenti diretti esteri, piuttosto che i flussi degli investimenti di portafoglio ma la discussione andrebbe ampliata.