Stealth sulla Corea del Nord

79

COREA DEL NORD – Pyongyang. La Corea del Nord ha preparato le sue unità missilistiche di puntare le basi militari americane in risposta ad un bombardamento americano. Il 28 marzo due bombardieri Stealth B-2 Spirit con capacità nucleare hanno effettuato una sortita sulla Corea del Nord. I bombardieri hanno poi lanciato munizioni inerti al largo della costa coreana.

«Dobbiamo mettere in chiaro che queste provocazioni da parte della Corea del Nord sono prese da noi molto sul serio e noi rispondiamo», ha detto il Segretario alla Difesa statunitense Chuck Hagel.

L’agenzia di stampa statale della Corea del Nord aveva riportato le parole di Kim Jong-unper cui era «giunto il momento di fare i conti con gli imperialisti degli Stati Uniti».

Una manifestazione di massa a sostegno della chiamata alle armi di Kim si è tenuta a Pyongyang. La Corea del Nord ha già tagliato tutte le comunicazioni con le forze degli Stati Uniti e della Corea del Sud.