Cina, si punta sui consumi interni

34

CINA – Pechino. 22/4/13. Le compagnie di navigazione più importanti cinesi beneficiano, in tempi di crisi economica, dell’aumento delle importazioni in Cina.

Le importazioni della Cina nel mese di marzo,sono talmente importanti che a marzo hanno portato ad un deficit nella bilancia commerciale perché l’export è in forte calo. Grazie alla crisi del debito in corso in Europa e fragile ripresa negli Stati Uniti, le compagnie di navigazione che coprono le due destinazioni erano preoccupate ma per fortuna c’è stata un’impennata delle importazioni. Le importazioni della Cina hanno sono salite del 14 per cento rispetto all’anno precedente, a marzo, che porta a un deficit  577.000. 000 dollari. Gli analisti ritengono che questo deficit segnerà un punto di svolta per il ciclo economico della Cina, visto che il governo intende puntare per la crescita sullo stimolo del consumo interno.