HeyCuba Hackathon

4

STATI UNITI D’AMERICA – Miami 16/03/2016. Un cubano vince il Hackaton per Cuba.

Un sviluppatore di software di Cuba e identificato solo come “Kuma”, nickname utilizzato per proteggerlo dalle autorità dell’isola, ha vinto il primo premio in un concorso organizzato per i creatori di “apps” che aveva lo scopo di rendere Internet accessibile alla maggioranza dei cubani. Secondo gli organizzatori del HeyCuba Hackathon, Kuma ha creato un’applicazione denominata Navegar che consente agli utenti di ottenere l’accesso e la capacità di navigazione di qualsiasi sito Web, proprio come qualsiasi altro applicazione sul mercato, bypassando la sicurezza delle autorità. Fuma ha sviluppato la sua soluzione utilizzando la posta elettronica come intermediario per fare ricerche su Google, basato sulla piattaforma libera Apreteste creata da organizzazione dell’evento. Il Hackathon è un’iniziativa lanciata dal Florida Vocational Institute, che ha messo docenti, computer e installazioni della scuola al servizio dei concorrenti.