Un milione di croceristi a Dubai entro il 2020

89

EAU – Dubai 06/06/2016. Dubai intende arrivare a quota un milione di croceristi in visita dell’emirato entro il 2020. Secondo il sultano Ahmed bin Sulayem, presidente e Ceo di Dp World e presidente di Ports, Customs and Free Zone Corporation.

Bin Sulayem, riporta Arabian Business, ha detto che le espansioni sono attualmente in corso a Mina Rashid, terminal numero uno per le crociere nella regione del Mena in termini di traffico e infrastrutture, per favorirne la crescita.
Il turismo da crociera a Dubai è cresciuto rapidamente, passando da 7 navi da crociera che trasportavano 5626 passeggeri nella stagione 2001-2002 a 134 navi e più di 500mila passeggeri durante l’attuale stagione.
La tendenza è destinata a continuare nella stagione 2016-2017, con 155 nave da crociera e 650mila passeggeri, in base alle prenotazioni. La strategia è stato al centro di una riunione in cui sono stati discussi i piani per aumentare la quota del turismo crocieristico a Dubai, che si propone di attrarre 20 milioni di turisti all’anno entro il 2020.
«Per assicurare che l’impianto raggiunga la sua capacità ottimale e per facilitare ulteriormente l’accesso dei passeggeri ai terminal, gli esistenti terminali verranno collegati tramite un sistema ad alta tecnologia ed è in costruzione un terminal aggiuntivo», ha detto bin Sulayem.
«Siamo impegnati a investire nella trasformazione di Mina Rashid destinandolo alle navi da crociera. Il nostro obiettivo è aumentare il numero di quelle che fanno scalo al Dubai Cruise Terminal, al fine di raggiungere il nostro obiettivo di un milione di croceristi l’anno entro il 2020».
bin Sulayem ha anche rivelato i piani per la costruzione di un porto turistico per yacht di lusso a Mina Rashid, in risposta alla forte domanda mondiale di posti barca per yacht di lusso.