Ecobank, la migliore in Centro Africa

251

TOGO – Lomé. 17/10/13. Ecobank, gruppo bancario panafricano, presente in Centro Africa, riceve il premio per la miglior banca che opera nei mercati di frontiera. Il premio è arrivato da Washington negli Stati Uniti, assegnato dalla rivista Global Finance. A darne notizia PANA che ha citato come fonte Ecobank Transnational Incorporated ( ETI ), con sede a Lomé .

 

La scelta è ricaduta su Ecobank perché sono state analizzate le performance della banca durante lo scorso anno e altri criteri soggettivi, quali la reputazione e l’eccellenza in termini di gestione, dopo ampie consultazioni con banchieri, dirigenti di aziende e società di servizi finanziari in tutto il mondo, si legge nella motivazione di Global Finance .

Ecobank vince anche, per il secondo anno consecutivo, il trofeo “Best Bank in Africa” premio dalla stessa rivista. E cinque imprese controllate incluse Ecobank Burkina Faso, e quelli della Costa d’Avorio, Ghana, Guinea e Togo hanno anche vinto il premio di “Miglior Banca emergente del mercato in Africa”. Con la seguente motivazione: crescita patrimoniale, redditività, rapporti strategici, servizio clienti, prezzi competitivi e prodotti innovativi.

Per l’editore di Global Finance, Joseph D. Giarraputo, Ecobank ha dimostrato la visione e la fiducia nel potenziale di crescita a lungo termine in Africa, fornendo servizi di mobile banking nei mercati di frontiera precedentemente senza servizi bancari.

Da parte sua, l’amministratore delegato di Ecobank Transnazionali Incorporated, Thierry Tanoh, ha riferito che questi riconoscimenti dimostrano l’importanza della nostra visione pan-africana e «noi continueremo ad investire nel lungo termine», puntando sull’innovazione di servizio per i clienti che siamo sicuri darà forma al futuro del settore bancario in Africa .
Fondata 25 anni fa a Lome, Togo, Ecobank è presente in 34 paesi africani e ha uffici e filiali in Francia, Inghilterra, Dubai, Emirati Arabi Uniti e la Cina.