USA. Tatuaggi e Marines. Le nuove regole

80

Il Corpo dei Marines ha recentemente modificato le regole relative alla presenza di tatuaggi sui propri appartenenti. Se si volesse entrare nel Corpo con un tatuaggio non consentito, non si viene accettati, se si è già dentro e si viola la norma, le sanzioni non sono poi così leggere, in alcuni casi, si può anche rischiare di essere dimessi.

Quali tipi di tatuaggi sono assolutamente vietati, allora riporta Sandboxx.

Stando al Bollettino 1020 del Corpo dei Marines del 29 ottobre 2021: «I tatuaggi che sono pregiudizievoli per il buon ordine e la disciplina, o che sono di natura tale da portare discredito sul servizio navale, sono vietati. Gli esempi includono, ma non sono limitati a, tatuaggi che sono legati alla droga, alle bande, ad estremisti, osceni o indecenti, sessisti o razzisti».

I marines non sono inoltre autorizzati a sfoggiare alcun tatuaggio sulla testa, sul collo, sulle mani.

Il bollettino detta poi precise regole per la posizione dei dei tatuaggi sul corpo. Eccole.

Testa: i tatuaggi sulla testa o sul collo, compresi quelli nella zona della bocca o intorno ad essa, sono proibiti.

Petto e schiena: I tatuaggi sul petto o sulla schiena devono essere al di sotto della clavicola e della settima vertebra cervicale. I tatuaggi sul petto o sulla schiena devono essere coperti indossando una maglietta a girocollo che non mostri alcuna parte del tatuaggio.

Braccia inferiori: I tatuaggi sulla parte inferiore del braccio non possono estendersi oltre una linea intorno alla circonferenza del polso commisurata all’osso del polso.

Mani/dita/polsi: I tatuaggi sono proibiti su mani e dita con l’eccezione di un singolo molto piccolo su un dito di ogni mano.

Ma allora, se si fosse già dentro il Corpo dei Marines, che cosa si deve fare se si hanno dei tatuaggi vietati dai cambiamenti di politica, prosegue il blog

«Se hai già un tatuaggio che viola la nuova politica dei tatuaggi del Corpo dei Marines e sei un marine in servizio attivo o della riserva, dovresti contattare la tua catena di comando per richiedere un’eccezione alla politica. Se stai pensando di unirti al Corpo dei Marines e hai un tatuaggio che viola queste politiche, puoi anche richiedere un ETP, anche se il Corpo dei Marines sottolinea che questi sono raramente approvati». È un po’ come accade in Italia.

Anna Lotti