Manodopera yemenita in Libia

51

LIBIA – Tripoli. 20/07/13. Il ministro yemenita per gli Affari esteri, Mojahed al-Qohali, ha discusso con l’ambasciatore libico Ramadan Benzema le relazioni bilaterali tra Yemen e Libia soprattutto in materia mercato del lavoro e in materia di spedizione.

Sono infatti molti gli yemeniti che lavorano in Libia e vi è un sostenuto mercato di import export tra i due Paesi. Secondo l’agenzia di stampa yemenita Saba, l’incontro mirava a definire i diritti dei lavoratori yemeniti e le qualifiche di personale yemenita che interessa al mercato libico. Le due parti hanno raggiunto un intesa e redatto un promemoria e di accordo tra lo Yemen e la Libia in materia di immigrazione. Hanno anche tenuto una discussione per quanto riguarda le opportunità di investimento in Yemen. L’ambasciatore libico, Ramadan Benzema, ha assicurato che i lavoratori yemeniti in Libia saranno tenuti in grande considerazione e ha espresso l’interesse del suo paese a superare le difficoltà di lavoro “nero” yemenita in Libia.