Baku: canale preferenziale per Teheran

45

AZERBAIJAN – Baku. 18/06/14. L’Iran non vede alcun ostacolo allo sviluppo delle relazioni con l’Azerbaijan in tutti i campi, anche nei settori della comunicazione e delle tecnologie dell’informazione. A dirlo è stato il Primo Vice Presidente iraniano, Ishaq Jahangiri. Fonte Trend.

La dichiarazione è stata fatta a latere dell’incontro a Teheran tra il vice Presidente iraniano, Ishaq Jahangiri con il Ministro dell’Azerbaijan delle Comunicazioni e alte tecnologie, Ali Abbasov. Fonte sito del presidente iraniano.
Jahangiri ha sottolineato che l’Azerbaijan e l’Iran hanno stretti legami storici e culturali che permettono di ampliare le relazioni tra i due stati. Il Vice presidente ha affermato che l’Iran dà preferenza alle sue relazioni con i suoi vicini, e l’Azerbaigian ha un posto speciale tra di loro. Jahangiri ha poi aggiunto che il fatturato del commercio tra i due paesi non è a un livello soddisfacente, sottolineando i passi significativi che dovrebbero essere adottati per aumentare le relazioni commerciali.
Jahangiri ha anche detto che la recente visita del presidente azero Ilham Aliyev in l’Iran è il nuovo inizio nelle relazioni e ha sottolineato che le discussioni hanno creato condizioni favorevoli per lo sviluppo delle relazioni tra i due paesi.
Abbasov, da parte sua ha detto che le riunioni in Iran si sono svolte in modo costruttivo e si sono concentrate sullo sviluppo delle relazioni economiche. Egli ha sottolineato che la riunione della commissione congiunta azero-iraniana si terrà a Baku presto.