Siria: Mosca non si lascia tentare da Riad

39

RUSSIA – Mosca 09/08/2013. Secondo quanto riferiscono gli alti comandi dei corpi speciali russi, nessuna offerta è stata fatta dall’Arabia Saudita a Mosca per “ammorbidire” il suo appoggio a Damasco.

La Ria Novosti, l’otto agosto, smentisce quanto battuto sull’offerta del capo dell’intelligence saudita, Bandar bin Sultan, fatta a Vladimir Putin. Si ricorderà che l’offerta prevedeva una grossa commessa di armi russe a Riad e la promessa di non interferire nel mercato europeo del gas. «Non sappiamo nulla di una offerta simile nè ci è arrivata alcuna comunicazione» avrebbe detto un  alto esponente dell’amministrazione  militare di Mosca. 

La situazione per ora è in stallo, visto anche il gelo calato tra Mosca e Washington dopo l’accettazione di asilo temporaneo concessa dalla Russia all’ex agente dell’Nsa, Snowden.