RUSSIA. Gazprom intende usare Poseidon e Tap

140

di Anna Lotti RUSSIA – Mosca 26/01/2017. Gazprom sta discutendo la possibilità di utilizzare i gasdotti Poseidon e Trans Adriatic Pipeline per esportare il gas verso l’Europa. Lo ha detto il vice amministratore delegato di Gazprom Alexander Medvedev, nel corso della Conferenza europea del gas, a Vienna lo scorso 24 gennaio, e ripreso dalla Reuters.

Tap, parte del Corridoio meridionale del gas, è uno dei progetti energetici prioritari per l’Unione europea per trasportare il gas dalla fase 2 di Shah Deniz, Azerbaijan, ai paesi dell’Ue; mentre il Tanap dal confine turco-greco, attraverso la Grecia, l’Albania e il Mare Adriatico, prima di arrivare nel sud d’Italia.

Poseidon è il progetto per la costruzione di una parte offshore del gasdotto Itgi che passerà nel Mar Ionio per collegare i sistemi di trasporto del gas in Grecia e in Italia.