KIRGHIZISTAN. Calano le tariffe di Internet

33

di Anna Lotti KAZAKHSTAN – Astana 16/01/2017. Il Kazakhstan dal gennaio 2017 ha tagliato il costo di internet per il Kirghizistan, tornando alle vecchie tariffe. Secondo un cominciato stampa di Kyrgyztelecom ripreso da Profit.kz, all’inizio di agosto 2016 gli operatori internet del Kirghizistan hanno denunciato un aumento dei costi di transito di 3-4 volte dai fornitori kazaki. Le autorità del Kirghizistan hanno chiesto al Kazakistan di verificare la legittimità di una tale forte aumento delle tariffe.

Ai primi di novembre, l’Associazione kazaka degli operatori della Comunicazione annunciava che gli Internet provider del Kazakhstan avrebbero fornito al Kirghizistan contratti con prezzi più bassi, vicine a quelli di giugno, una media di circa 15 dollari per megabit al secondo dal mese di gennaio. La Procura generale kazaka ha aperto un procedimento penale per violazione della legge sugli appalti pubblici, senza concorrenza e monitoraggio dei prezzi; le società coinvolte avrebbero ricevuto oltre 275 mila dollari dalla maggiorazione tariffaria.