Il boia colpisce a Kirkuk

93

IRAQ- Kirkuk. 07/05/15. Giustiziato con un colpo di sciabola dal boia di ISIS Ibrahim Salem Hamoud Hamoud al-Juburi. Originario di Zammar.

Il tenente era in servizio a Kirkuk presso la Brigata 46, con il ruolo di responsabile dell’intelligence. A lui spettava sorvegliare il territorio rilevare i siti in mano allo Stato Islamico e poi passare le informazioni via chat con un programma chiamato Leine e dare le coordinate utilizzando Google Earth. A spiegare il ruolo il tenente stesso in un video messaggio mandato on line il 5 maggio da ISIS. Il tenente Ibrahim nel messaggio chiede ai sunniti in servizio presso l’esercito regolare di pentirsi e abbandonare i “tiranni” e unirsi allo stato islamico.