EAU. Aperto il primo museo del suolo nell’area MENA

42

di Graziella Giangiulio  EAU – Dubai 14/12/2016. L’Abu Dhabi Fund for Development, Adfd, e l’Internarhional Center for Biosaline Agriuculture, Icba, hanno annunciato la scorsa settimana l’apertura dell’Emirates Soil Museum a Dubai.

Si tratta del primo museo didattico in assoluto nella regione del Medio Oriente e Nord Africa e intende fornire informazioni vitali sul fondamentale ruolo del suolo nell’ambiente naturale, come riporta l’agenzia di stampa Wam.

Per Icba, riporta Arabian Business, il museo è il risultato del sostegno degli Emirati Arabi Uniti agli sforzi per raccogliere, conservare, e condividere le informazioni sul patrimonio naturale del paese, compresi i terreni. Il museo dovrà servire come un deposito di conoscenza per chiunque sia interessato nella conservazione dei suoli e dei terreni degli Emirati Arabi Uniti

Per Adfd, poi tratta di aumentare la consapevolezza che l’agricoltura e la sicurezza alimentare degli Emirati dipendono da ricerca,  innovazione, coscienza ambientale e ingegno scientifico. Nelle intenzioni il museo dovrà essere una risorsa pionieristica e informativa e un centro tecnico per la regione del Mena, per far sì che le prossime generazioni siano consapevoli dei problemi importanti relativi all’agricoltura attraverso una piattaforma interattiva.

I terreni ed i servizi ecosistemici che forniscono cibo, combustibile, fibre, e produzione alimentare, sono fondamentali per la vita sulla Terra; i suoli svolgono un ruolo importante nella regolazione delle emissioni di gas a effetto serra e sono nel contempo il più grande produttore terrestre di carbonio.
Più del 95 per cento della produzione alimentare globale utilizza il suolo come base. Entro il 2050, la produzione agricola deve aumentare del 60 per cento per soddisfare la domanda globale di cibo.

Le minacce poste al terreno hanno un effetto diretto sulla produzione alimentare e nel mondo, e il 33 per cento della terra è in uno stato di degrado; inoltre solo il cinque per cento della terra negli Emirati è coltivabile. Al museo, monoliti verticali di terra o del suolo presi da tutto il paese vengono visualizzati per mostrare lo stato naturale del suolo; i visitatori avranno la possibilità di vedere come semplici cambiamenti del suolo, ad esempio la porosità, la struttura del suolo, i tipi di minerali presenti.