Il Turkemnistan sostiene le PMI

52

TURKMENISTAN – Asghabat. 14/03/15. Il Turkmenistan ha introdotto modifiche alla legge “sul sostegno dello Stato di piccole e medie imprenditorialità”, adottata il 15 agosto 2009.

Il documento rileva che il sostegno statale per le associazioni sociali di piccole e medie imprese è effettuata da organi del potere statale e controllo, così come il governo locale. Il messaggio del governo turkmeno più di un anno fa, aveva promesso agli imprenditori privati ​​del paese crediti di 300 milioni di manat turkmene, o 100 milioni di dollari nel 2014. In conformità con il decreto del presidente del Turkmenistan, le banche del Paese hanno emesso prestiti a lungo termine e finanziamenti a breve termine agli imprenditori sui progetti di investimento presentati e business plan. Gli imprenditori turkmeni operano in vari settori, in particolare la costruzione, il commercio, la ristorazione, l’agricoltura, l’industria, l’istruzione, il turismo, la pubblicità e l’editoria. Inoltre, le imprese locali partecipa attivamente a gare internazionali. Il Turkmenistan ha una banca privata Rysgal, fondata dal Partito degli industriali e imprenditori del paese.