Elettricità turkmena per Kabul

66

TURKMENISTAN – Ashgabat 28/05/2015. Ashgabat e Kabul hanno firmato un accordo per la fornitura di energia elettrica dal Turkmenistan all’Afghanistan nel periodo 2018-2027 e di quadruplicare il volume di energia elettrica in questo periodo.

Un protocollo è stato firmato il 27 maggio tra il ministro dell’Energia turkmeno e quello afgano dell’Energia e delle Risorse Idriche alla presenza del presidente turkmeno Gurbanguly Berdymukhamedov e il rappresentante speciale del presidente afgano, Mohammad Shaker Kargar.
Secondo il comunicato della presidenza turkmena, la delegazione afgana era arrivata ad Ashgabat proprio per discutere di cooperazione in materia di energia elettrica e per la firma di un memorandum d’intesa congiunto in materia.
Industria elettrica è uno dei settori trainanti dell’economia turkmena, che intende soddisfare pienamente le esigenze di industria, agricoltura, società del paese, nonché aumentare il volume delle esportazioni. Attualmente, l’elettricità turkmena viene esportata in Afghanistan, Iran e Turchia.
Questa produzione di energia elettrica all’anno dovrebbe raggiungere 21,9 miliardi di chilowattora, e le esportazioni 2.890 milioni di chilowattora di energia elettrica.
Il governo prevede inoltre di avviare la costruzione di centrali a turbina a gas nei distretti di Vatan e Zargar e Lebap e completare la costruzione di una centrale elettrica con una capacità di 504,4 megawatt nella regione di Akhal entro il 2015.
Fino al 2020, il Turkmenistan dovrebbe costruire un totale di 14 centrali elettriche a turbina a gas, la cui messa in servizio servirà sia per i consumatori del paese che ad aumentare il potenziale di esportazione del paese verso partner stranieri in conformità con il programma “Concetto di sviluppo del settore energetico del Turkmenistan per 2013-2020”. Secondo l’agenzia Trend, il Turkmenistan fornisce assistenza all’Afghanistan per la fornitura di energia elettrica e di gas di petrolio liquefatto, costruendo impianti industriali.
Al fine di aumentare il volume di elettricità esportata all’Afghanistan, il Turkmenistan intende completare la costruzione di una linea di trasmissione con una tensione di 500 kilovolt.
Con l’attuazione di questo progetto, sarà tecnicamente possibile l’esportazione di energia elettrica turkmena in Tagikistan e Pakistan attraverso l’Afghanistan.