Deterrenza nucleare iraniana

98

IRAN – Teheran 30/08/2014. Vanno avanti i progetti nucleari di Teheran.

La prima fase della costruzione degli impianti di desalinizzazione della centrale nucleare di Bushehr è stato presentato il 29 agosto alle presenza del direttore di Atomic Energy Organization of Iran (Aeoi) Ali-Akbar Salehi. Riporta la notizia l’agenzia Irna. Parlando ai giornalisti a margine dell’inaugurazione del progetto, Salehi ha detto che l’Aeoi prevede di produrre reattori nucleari per la desalinizzazione dell’acqua di mare. Ha poi aggiunto che sono in corso trattative con la Russia per la costruzione della nuova centrale nucleare a Bushehr. Salehi, riporta l’agenzia Fars, ha detto inoltre che avere la tecnologia nucleare da un potere di deterrenza all’Iran. «È anche un simbolo che siamo una nazione indipendente e dinamica» ha sottolineato Salehi. Salehi però non ha spiegato come tecnologia nucleare pacifica possa dare deterrenza all’Iran. «Non siamo più schiavi delle potenze arroganti», ha detto Salehi, aggiungendo che «la Repubblica islamica compie atti basati sulle proprie politiche». L’Occidente non ha altra scelta che collaborare con l’Iran, ha infine sottolineato.