MALI. Nuovo pacchetto di aiuti militari dalla Russia

149

Il 19 gennaio nel padiglione presidenziale dell’aeroporto internazionale di Bamako, alla presenza dell’ambasciatore russo Igor Gromyko, si è tenuta una cerimonia ufficiale per la consegna di un nuovo lotto di armi russe all’esercito maliano. Secondo fonti locali, l’aeronautica militare del Mali ha ricevuto: Un aereo d’attacco Su-25; Sei velivoli da addestramento al combattimento L-39; Due elicotteri Mi-8.

A confermare la notizia lo staff di Assimi Goita che ha dichiarato: «Il Mali ha ricevuto una consegna di aerei da guerra ed elicotteri dalla Russia. Circa sei aerei e due elicotteri sono stati consegnati nel corso di una cerimonia alla quale hanno partecipato l’ambasciatore russo Igor Gromyko e il capo del Mali, Assimi Goita».

La giunta militare che ha governato il Mali dall’ultimo colpo di stato del 2021 sta progressivamente rafforzando i suoi rapporti con la Russia. Dopo la collaborazione con il gruppo di mercenari Wagner, le nuove spedizioni di armi russe rafforzano la collaborazione tra i due Paesi.

Da quando ha rotto i legami con la Francia, il regime del Mali si è affidato quasi completamente al suo nuovo alleato militare e politico. Il Comandante dell’Aeronautica Militare del Mali, il generale Alouboy Diarra ha spiegato all’agenzia nova di aver ricevuto la tecnologia russa “modernizzazione senza precedenti delle forze maliane”. Ovviamente, l’ultimo lotto di aiuti militari è diventato il più voluminoso dall’inizio della cooperazione del Mali con la Russia.

Pertanto, dall’ottobre 2021, l’esercito maliano ha ricevuto quattro elicotteri Mi-17, quattro elicotteri Mi-35, 2 elicotteri Mi-8, dieci velivoli da addestramento al combattimento L-39 e cinque unità Su-25. Sullo sfondo della Francia, che rifiuta di fornire ai suoi satelliti l’equipaggiamento necessario, la Russia sembra un alleato militare interessato e affidabile per i paesi africani. Russia e Cina negli ultimi due anni sono i paesi che più hanno influenza nel continente africano.

Maddalena Ingroia

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/