ISIS Police

37

IRAQ – Ninive 20/09/2014. Lo Stato islamico ha creato una sua forza di polizia nella provincia di Ninive per «realizzare gli ordini della magistratura religiosa».

Dopo aver creato il suo sistema scolastico, ora infatti è tempo di legge e oriunde nel Califfato. I poliziotti di Isis sarebbero vestiti di nero e sul braccio portavano questa scritta “Polizia islamica della regione di Ninive”. Le forze di polizia avevano auto della polizia, e lo stesso dicasi per il settore fluviale. Secondo al Arabiya che riporta la notizia il 19 settembre, la forza di polizia ha il compito di «mantenere l’ordine, arrestare i colpevoli e i corrotti». Questa nuova forza dell’ordine sarebbe diversa da quelle degli altri stati descritte come «strumentI per reprimere il dissenso»; la polizia ha istituito quindi posti di blocco lungo le strade della città e ha condotto perquisizioni. Questo mese il gruppo militante ha emesso un editto per modificare il curriculum scolastico, demolizione lezioni di educazione civica, storia, belle arti e la musica. La parola “nazionalismo” è una parola vietata, secondo le nuove regole.