CINEMA. Boba Fett avrà un suo spin off

117

Come sanno i fan di The Mandalorian, Boba Fett, iconico personaggio della trilogia originale, è finalmente diventato il cacciatore di taglie che Luke Skywalker ha sconfitto facilmente in Return of the Jedi. In una mossa inaspettata, un nuovo episodio di Star Wars lancerà a dicembre 2021 su Disney+ chiamato The Book of Boba. La notizia arriva una settimana dopo che la Disney ha annunciato dieci nuovi spettacoli e due film al Disney Investor Day. The Book of Boba Fett è il secondo show che debutta nel dicembre 2021, mentre la terza stagione mandaloriana sarà trasmessa in streaming il prossimo Natale.

La notizia è arrivata dopo la morte dell’attore che interpretava Boba Fett, Jeremy Bullock. Il finale di stagione di The Mandalorian conteneva una scena di titoli di coda che inizia su Tatooine nel Palazzo di Jabba the Hutt. La scena è dopo la morte di Jabba. Dopo dei colpi di blaster nella sala che porta alla sala del trono entrano Fennec Shand con Boba Fett non molto lontano. Fett prende il trono per se stesso con Fennec al suo fianco, riporta Film Daily.

Da qui partono una serie di possibilità per il nuovo The Book of Boba Fett: potrebbe diventare il capo della struttura criminale che era di Jabba di Hutt, evento al di fuori da quello che il filone tradizionale che deve essere rispettato: Boba Fett non è mai stato un signore della droga, solo un cacciatore di taglie, e ha lavorato per gli Hutt.

Altra strada: durante Star Wars: The Clone Wars, Boba si afferma come capo di un sindacato di cacciatori di taglie su Coruscant & Tatooine. Possibilità che potrebbe venire fuori nuovamente.

C’è ancora una cosa che non sappiamo di The Book of Boba Fett: non c’è stato un annuncio sulla lunghezza della serie. C’è qualche congettura sul fatto che potrebbe essere la terza stagione mandaloriana. Bisognerà aspettare il prossimo dicembre, per sciogliere l’arcano.

Maddalena Ingrao