CINA. Schizza verso l’alto l’export cinese verso Mosca

135

L’anno scorso le importazioni e le esportazioni cinesi verso la Russia hanno raggiunto il picco record di 1,28 trilioni di yuan. Il commercio con la Russia ha rappresentato il 3% del totale cinese dell’anno, ha dichiarato il 13 gennaio Lyu Daliang, portavoce dell’Amministrazione generale delle dogane cinesi, durante un briefing a Pechino.

Sembra molto probabile che il commercio bilaterale continui a crescere, dato il forte legame tra i due leader del Paese e le ripercussioni della guerra in Ucraina su Mosca, riporta AF.

Il presidente cinese Xi Jinping ha ordinato ai suoi funzionari di stringere legami economici più forti con la Russia e di costruire sul rafforzamento delle relazioni commerciali tra i due Paesi, riportava il Wall Street Journal nel dicembre 2022, citando consulenti politici di Pechino. 

La Russia ha più che raddoppiato le sue esportazioni ferroviarie di gas di petrolio liquefatto (GPL) verso la Cina nel 2022, come parte della spinta del Cremlino a diversificare le sue esportazioni di energia, come ha mostrato giovedì un’analisi dei dati provenienti da fonti industriali.

Secondo i trader cinesi, la spinta è dovuta principalmente all’aumento delle consegne da parte della Irkutsk Oil Company (INK) dopo l’avvio dell’impianto di trattamento del gas di Ust-Kut nella Siberia orientale.

Le esportazioni verso la Cina sono salite a 147.100 tonnellate dalle 62.600 dell’anno precedente, secondo i dati. Il Gpl, o propano e butano, è utilizzato principalmente come carburante per auto, riscaldamento e per produrre altri prodotti petrolchimici. Quasi tutte le esportazioni russe di Gpl verso la Cina avvengono per ferrovia.

L’anno scorso altri grandi esportatori di Gpl, come Gazprom, Rosneft, Lukoil, Tatneft e Sibur, hanno riorientato le loro forniture dall’Ucraina e dall’Europa.

L’aumento si è verificato anche quando il commercio con la Cina è stato ridotto nel 2021 a causa della pandemia di Covid.

I trader affermano che le esportazioni di Gpl dalla Russia alla Cina sono attualmente limitate da strozzature infrastrutturali, come la limitata capacità ferroviaria.

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/

Antonio Albanese