TURCHIA. Erdogan firma la legge sul Turkish Stream

82

di Luigi Medici TURCHIA – Ankara 09/12/2016. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha firmato la legge di ratifica dell’accordo con la Russia sul progetto di costruzione della Turkish Stream, secondo quanto compare sulla Resmi Gazete della Turchia, cioè la Gazzetta Ufficiale il 6 dicembre.
L’Assemblea nazionale della Turchia aveva ratificato l’accordo il 2 dicembre; Russia e Turchia hanno firmato l’accordo intergovernativo sulla realizzazione del progetto il 10 ottobre.

L’accordo prevede la costruzione di due rami del gasdotto principale sotto il Mar Nero, con una capacità per ciascun ramo di 15,75 miliardi di metri cubi di gas; un ramo rifornirà di gas direttamente il mercato turco, l’altro sarà di transito attraverso la Turchia verso l’Europa. L’accordo intergovernativo stabilisce inoltre che questi due rami off-shore devono essere costruiti entro il dicembre 2019.