L’Africa alla ricerca della pace perpetua

41

COSTA D’AVORIO – Abidjan. Nella ex capitale della Costa d’Avorio si prepara per la quarta Riunione di alto livello tra la Commissione dell’Unione africana ( AUC) e Organizzazione dell’Unione Africana (OUA) che si terrà il 29 e 30 ottobre.

Al summit africano sono invitati mediatori e altri funzionari coinvolti negli sforzi per promuovere la pace, la sicurezza e la stabilità nel continente africano. Il summit si tiene durante il 50 ° anniversario dell’Organizzazione dell’Unità Africana (OUA), oggi Unione Africana (UA). Durante il summit di darà uno sguardo retrospettivo al percorso dell’OUA /UA e il contributo di partner internazionali nel campo della pace e della sicurezza, al fine di pianificare le prossime azioni, individuare le modalità rafforzare gli sforzi per promuovere una pace duratura, la sicurezza e la stabilità in Africa . E così insieme agli alti funzionari dell’UA, le Nazioni Unite, l’Unione Europea (UE), la Lega degli Stati Arabi, l’Organizzazione Internazionale francofonia (OIF ), l’Organizzazione per la Cooperazione islamica (OIC), e rappresentanti dei partner AU bilaterali, docenti universitari e ricercatori discuteranno di meccanismi regionali per la prevenzione, gestione e risoluzione dei conflitti. Le precedenti edizioni si sono svolte al Cairo nel 2010, 2011 e 2012 sui temi: ‘ Fai della pace una realtà in Africa nel 2010 e ancora “lo sviluppo di strategie comuni e di rafforzare il coordinamento”, ‘”Rafforzare governance politica per la pace, la sicurezza e la stabilità in Africa” e a ottobre si discuterà di come “Trasformare il paesaggio di pace e sicurezza in Africa per il prossimo decennio: valutazione e di prospettiva”. L’edizione di Abidjan si svolgerà sotto gli auspici del presidente ivoriano Alassane Ouattara, e il presidente della Commissione dell’UA, Nkosazana Dlamini – Zuma.