Lima: zoo o macelleria?

95

PERU’ – Lima 21/07/2015. Il Parque de las Leyendas, lo zoo di Lima, avrebbe macellato alcuni dei suoi animali per nutrirne altri quando il cibo era scarso.

È questo l’allarme lanciato diadema peruviani il 20 luglio e che continua a far discutere. Un documento interno dello zoo, reso pubblico il 19 luglio dal telegiornale “Cuarto Poder”, ha confermato la macellazione di animali tra maggio e giugno per fornire 433 chili di carne per nutrire altri animali. Pecore, capre, oche e cervi sarebbero stati uccisi, oltre a un bufalo, secondo i documenti citati dai media. Una denuncia precedente aveva lanciato l’allarme su una carenza di cibo allo zoo e ha chiesto assistenza per prevenire problemi di salute tra gli animali. I documenti vanno contro la dichiarazione del sindaco di Lima Luis Castañeda secondo cui i residenti dello zoo stanno bene. Il direttore, Marco Villalobos ha negato in televisione che lo zoo abbia alcun problema con l’alimentazione degli animali e ha detto che gli articoli intendono screditarlo. All’inizio di luglio, tuttavia, il Servizio nazionale delle foreste e delle riserve naturali del Perù, Serfor, aveva denunciano la carenza di cibo nella struttura. Serfor aveva detto che durante una visita allo zoo effettuata nel mese di giugno, il suo personale aveva osservato segni di malnutrizione tra i leoni marini e sentito lamentele da dipendenti dello zoo circa la sottoalimentazione di pinguini, foche e grandi felini.