Antimonio in Sistan-Balochistan

57

IRAN -Teheran. 30/10/14. Esplorazioni in vista per le miniere iraniane. Ieri le Miniere iraniane e Mining Industries che si sono unite per lo sviluppo e Ristrutturazione (IMIDRO) del settore in Iran hanno annunciato che è stata condotta la prima fase delle operazioni di esplorazione nella provincia del Sistan-Balocistan, nel sud-est dell’Iran, da sette gruppi di esperti nazionali.

Ali Asgharzadeh, responsabile delle attività di esplorazione IMIDRO ha detto che le operazioni sono state condotte in Sistan-Balochistan per la prima volta con l’obiettivo di portare avanti obiettivi di esplorazione specificati durante la visita del presidente alla provincia. Il funzionario ha detto che gli studi dimostrano che il Sistan-Balochistan è una zona adatta per le estrazioni minerarie e vi sarebbero anche investimenti per lo sviluppo. Asgharzadeh ha inoltre osservato che le attività minerarie della provincia si tradurranno nella creazione di opportunità di lavoro, il miglioramento della capacità tecnica e di ingegneria delle imprese locali, aumento del reddito pro capite nella provincia e aumentare del tasso di investimenti nella regione e province vicine. Ha chiosato che le attività di esplorazione comprese l’identificazione e la campionatura preliminare delle miniere, nonché il progetto satellite per l’esplorazione di antimonio nella parte settentrionale della provincia, è stato completato aggiungendo che lo studio satellite mostra 16 punti promettenti per l’esistenza di questo metallo unico.