SEAL e DELTA non vogliono le donne

261

STATI UNITI D’AMERICA – Washington 11712/2015. I commando statunitensi non vogliono le donne nei loro team.

Un sondaggio condotto dalla Rand Corporation, intervistando oltre 7.600 membri delle forze speciali Usa, riporta Military Times, hanno dettoche permettere alle donne di far parte dei Navy Seal, nella Delta Force o in altre unità potrebbe danneggiare la loro efficacia e ridurre gli standard.
La stragrande maggioranza delle risposte indica nella differente capacità fisica e mentale delle donne nel condurre simili operazioni: un operatore medio dei Seal completamente armato pesa, riporta la rivista, oltre 127 chilogrammi e se ferito deve essere trascinato, attrezzatura compresa,m al sicuro o potato dai suoi compagni per il medevac; gli operatori si chiedono come possa una donna che pesa, pieno carico, circa 58 chilogrammi, farlo; nonostante le sedute ginniche o altro. Circa l’85 per cento degli intervistati dalla Rand si oppone all’apertura dei ranghi, il 70 per cento si oppone alla presenza di donne nel proprie unità; più del 80 per cento ha detto che le donne non sono abbastanza forti e non in grado di gestire le esigenze che questo lavoro richiede e il 64 per cento ha detto che non sono abbastanza mentalmente “dure”. La maggior parte di coloro che hanno risposto al sondaggio erano giovani, bianchi e sposati. Si preoccupano di gelosie a casa o di tresche all’interno delle unità inoltre ritengono che il team sia come la propria famiglia e visi affidano completamente. Se il novantotto per cento afferma che le unità lavorano affiatate nel compiere le missioni; risposta negativa se nella stessa unità ci sono uomini e donne: solo il 48 per cento ha detto di sì; quasi il 33 per cento ha detto di no, e quasi il 20 per cento era indeciso.
Inoltre, quasi il 60 per cento ha detto che le donne assegnate alla unità sarebbero state “trattate ingiustamente” almeno all’inizio.
Molti hanno suggerito che le donne possano essere utilizzate nei commando sì ma in ruoli diversi non direttamente di combattimento.