Entra in vigore la legge sulla trasparenza

53

UZBEKISTAN – Tashkent. 07/05/14. Il Presidente dell’Uzbekistan il 5 maggio ha firmato la legge “Sulla trasparenza delle autorità pubbliche e dell’amministrazione.” La legge è stata approvata dalla Camera legislativa l’11 Marzo 2014 e approvata dal Senato 10 aprile 2014. Fonte Uz.report.

La norma nasce in risposta alla richiesta internazionale e nazionale di approfondire ulteriormente il percorso delle riforme democratiche e della formazione della società civile nel paese. Mira a tutelare il diritto costituzionale dei cittadini all’informazione, con procedure chiaramente definite per informare il pubblico sulle attività delle autorità pubbliche, sulla trasparenza e apertura delle autorità pubbliche, riforme delle politiche nazionali, politica estera e interna che devono essere basate sul pluralismo politico, fornendo una serie di opinioni sugli eventi che accadono nel paese e all’estero. Tra gli obiettivi della norma quello di garantire l’accesso delle persone e delle entità giuridiche alle informazioni e migliorare nel contempo l’assunzione di responsabilità delle autorità pubbliche e dei governi e dei loro funzionari in ambito decisionale, così come determinare l’ordine di diffusione di informazioni sulle attività delle autorità pubbliche e di gestione delle stesso; a questo si aggiunge la necessità di emanare un regolamentato basato sui principi fondamentali di trasparenza delle autorità pubbliche e dell’amministrazione. La legge è entrata in vigore ieri.