Scontri a Latakia

52

SIRIA – Damasco 20/11/2015. Le forze dell’esercito siriano hanno ristabilito il loro controllo su diverse aree nella campagna a nord-est di Latakia.

L’esercito siriano è riuscito a strappare a Daash alcune aree strategiche in provincia di Latakia, riporta il portale AlAlam e numerosi tweet sui social. Le operazioni hanno visto la presenza di jet dell’esercito siriano che hanno fatto operazioni nella campagna a nord di Latakia.
Le forze del governo siriano hanno ripreso aree anche simili in altre parti del paese, tra le province di Aleppo, Hama, Homs, Dara’a e Suwayda, uccidendone quasi 50 in un’operazione nella provincia nord-occidentale di Idlib. In operazioni separate di Daash, il 19 novembre, cinque civili sono stati uccisi e decine ferite in attacchi terroristici che hanno colpito i quartieri residenziali e intorno alla capitale siriana, Damasco, mentre la stessa capitale, è stata fatta oggetto di lancio di razzi da Ghouta, riporta, l’agenzia di stampa Sana.
Fonti della polizia siriana riportate dal giornale, affermano che Daash ha preso di mira i quartieri residenziali a Jaramana vicino a Damasco, uccidendo tre civili e ferendone altri nove.