Nominati i ministri della Georgia

109

GEORGIA – Tblisi. 18/11/13. Il primo ministro della Georgia, Irakli Garibashvili ha presentato i candidati per le posizioni nel governo, che dovranno essere approvate entro il 20 novembre dal Parlamento della Georgia.

Nel nuovo governo ci sono 20 ministri.
Ministreo della Difesa – Alasania;
Ministro dell’energia e delle risorse naturali, Vice Primo Ministro – Kakha Kaladze;
Ministro degli Affari Interni – Alexander Chikaidze;
Ministro della Giustizia – Thea Tsulukiani;
Ministro degli Affari Esteri – Maya Pandzhikidze;
Ministro degli Affari Lavoro, della Salute e Sociale – David Syarheenka;
Ministro delle Finanze – Nodar Khaduri;
Ministro dell’Istruzione e della Scienza – Tamar Sanikidze;
Ministro delle Politiche Agricole – Shalva Pipia;
Ministro dell’Economia e dello Sviluppo Sostenibile – George Kvirikashvili;
Ministro delle Correzioni – Subari (Sogno georgiano – Democratic Georgia);
Ministro di sfollati provenienti dai territori occupati della Georgia, di nuova sistemazione e rifugiati – David Darakhvelidze;
Ministro della Protezione Ambientale – Hatuna Gogaladze;
Ministro della Cultura e del Patrimonio Nazionale – Guram Odisharia;
Ministro dello Sport e della Gioventù Affari – Levan Kipiani;
Ministro di Stato per l’integrazione europea ed euro-atlantica – Alexi Petriashvili;
Ministro di Stato per la Reintegrazione – Zakareishvili;
Ministro di Stato per le questioni della Diaspora – Cote Surguladze;
Ministro per lo Sviluppo Regionale e infrastrutture – David Narmania.
La carica di procuratore capo presentato Otar Pkhaladze.

Tutti e venti i componenti del governo hanno promesso fedeltà alla Georgia e di gestire la politica di governo come un vero paese europeo.