L’Inguscezia punta sul turismo

71

INGUSCEZIA – Magas. 18/11/13. Inguscezia alla ricerca della normalità. Giovani imprenditori di start-up nel settore del turismo, blogger e rappresentanti dei media potranno discutere la formazione di un’immagine positiva e di sviluppo del settore del tempo libero nel Caucaso del Nord nella prima sessione dei giovani “Touristic start-up”, che si terrà nella regione montuosa di Inguscezia.

L’evento si terrà il 22 novembre. Il forum ha come obiettivo quello di individuare e sostenere le iniziative dei giovani promettenti e ancora ha il compito di stabilire come costruire una immagine positiva del Caucaso del Nord. Il programma prevede: sessioni d’affari giovanili “avviamento turistico” comprende lezioni e incontri con i maggiori esperti nei settori del turismo e affini, poi ci sarà un lavoro di gruppo sullo studio e l’analisi di progetti per lo sviluppo del turismo, analisi e revisione di progetti imprenditoriali giovanili, workshop e formazione aziendale.

I partecipanti al forum avranno l’opportunità unica di presentare i loro progetti sugli scambi di giovani come uno dei principali investimenti e forum di settore tenutasi nella contea nel 2014. Si prevede che i partecipanti alle sessioni di lavoro, i giovani, incontreranno il capo dell’Inguscezia, Yunus-Bek Yevkurov e Direttore Generale della JSC “Resorts del Caucaso del Nord” (CSC) Sergey Vereshchagin. In programma è prevista sessione del primo inserimento della Gioventù al consiglio consultivo creato da CSC per la gioventù, annunciata dal forum “Mashuk-2013”. Come parte della sessione di lavoro vi sarà una presentazione del progetto su larga scala aperta Saucasus fornendo un insieme di misure per costruire e promuovere il marchio turistico del Caucaso del Nord nei mercati russi e internazionali, e comprende un concorso per i blogger del Caucaso del Nord Distretto Federale.