Colombia: il governo si dimette in massa

66

L’intero governo del presidente colombiano Juan Manuel Santos si è improvvisamente dimesso siu richiesta del Capo dello Stato.

Stando a quanto pubblicato sul sito presidenziale, tutti i 16 membri del governo hanno firmato una lettera di dimissioni. Le dimissioni in masse del governo seguono l’anniversario dei primi due anni di presidenza Santos, un periodo in cui l’attività di promulgazion e del presidente si è ridotta quasi a zero. Divderse sono le interpretazioni di un simile atto politico, dalla crisi economica ai colloqui di pace con le Farc.