Ankara ha spiato oltre un milione di persone

36

TURCHIA – Ankara. 10/03/03/14. La Anadolu Agency rivela che tre rami della polizia turca hanno intercettato 1.073.136 telefonate in due anni.

A riferirlo un’indagine interna di un’autorità ufficiale delle telecomunicazioni della Turchia che ha messo a nudo rivelato che la polizia nazionale ha condotto più di un milione di intercettazioni telefoniche tra il 2012 e 2013. Secondo le informazioni raccolte in esclusiva da Anadolu Agency, sarebbero ben tre i dipartimenti della polizia turca coinvolti. In questo periodo, il dipartimento di intelligence ha condotto 569.837 intercettazioni telefoniche mentre il dipartimento anti-contrabbando e la criminalità organizzata ha monitorato 347.234 conversazioni telefoniche. Il dipartimento anti-terrorismo ha, infine intercettato 156.065 telefonate. La Anadolu Agenzia aveva in precedenza riferito che le intercettazioni avevano riguardato 509.516 persone nel biennio scorso. Gli scandali delle intercettazioni hanno fatto notizia in Turchia e il primo ministro Recep Tayyip Erdogan ha annunciato a fine 2012 che un “bug” era stato trovato nel suo ufficio.