Amman arresta imam filoqaedista

52

GIORDANIA – Amman 28/10/2014. Le forze di sicurezza giordane hanno arrestato un’influente guida spirituale di al-Qaeda, Abu Mohammad al Maqdisi il 27 ottobre con l’accusa di istigazione al terrorismo su Internet.

Secondo la sicurezza, Maqdisi (nella foto) è stato arrestato per 15 giorni dopo essere stato convocato per un interrogatorio dal procuratore per la sicurezza dello Stato, ed è stato accusato di «uso di Internet per promuovere e incitare organizzazioni terroristiche jihadiste».