ISHS, ospedale di ISIS a Raqqa

67

STATO ISLAMICO-Raqqa. 26/04/15. Arriva via social tra i format “servizi essenziali” dello stato islamico un video di 15 minuti che mostra il funzionamento dell’ospedale dello Stato Islamico e del college medico.

Tra i vari reparti funzionanti quello di fisiatria che ospita 5000 pazienti alla settimana. Ma il pezzo forte del video è il medico australiano che ha lasciato il suo Paese per andare a lavorare nello Stato Islamico. Medico che invita i connazionali, ma i medici in generale ad andare a lavorare nello Stato Islamico, perché, conclude: «qui non mancano macchine, mancano uomini».