Smantellata cellula DAESH in Marocco

6

MAROCCO – Marrakesh 02/02/2016. Sette presunti terroristi sono stati arrestati a Marrakech, Laayoune e Boujdour.

Contavano per le autorità marocchine di entrare nella fila di Daesh in Libia con l’aiuto della rete del Fronte Polisario. La cellula terroristica legata allo Stato islamico è stata smantellata il 2 febbraio dall’Ufficio centrale delle investigazioni giudiziarie, come riporta un comunicato del ministero dell’Interno trasmesso dall’agenzia di stampa marocchina Map. Le indagini hanno dimostrato che i membri della cellula terroristica intendevano dirigersi verso il teatro siro-iracheno, prima di cambiare idea e optare per le fila dell’organizzazione terroristica in Libia passando attraverso il confine marocchino-mauritano, recita il comunicato, sfruttando il network del Polisario.
Le indagini hanno inoltre dimostrato che la cellula aveva cercato di ottenere armi e di effettuare alcune operazioni.