Azerbaijan, via libera alla legge di bilancio

40

AZERBAIJAN – Baku. 22/11/13. Via libera dal Milli Majlis (Parlamento) al progetto di bilancio per il 2014. Con 102 voti a favore e due contro la legge  è stata approvata senza particolari modifiche ai principali parametri del bilancio dello Stato per l’ anno prossimo dopo le discussioni parlamentari.

 

Secondo il ministro azero delle Finanze Samir Sharifov, il reddito del bilancio dello Stato per l’anno prossimo è prevista in 18.384 milioni di manat ( pari al 31,4 per cento del PIL previsto per il 2014) e le spese sono proiettati a 20.063 milioni di manat (pari al 34,3 per cento del PIL). Si prevede che nel 2014 le entrate saranno inferiori alle previsioni di quest’anno da 775 milioni di manats, o quattro per cento, e supereranno le prestazioni effettive del 2012 con 1.103 milioni di manat, o 6,4 per cento. Le spese nel 2014 crescerà del 1,1 per cento rispetto al 2013, e del 15,2 per cento rispetto al dato effettivo nel 2012 . Il deficit di bilancio è prevista in 1.679 milioni di manat rispetto alle previsioni per il 2013 che si attesta a 691 milioni di manats e per la cifra reale per il 2012 che si attesta a 135 milioni di manat. Buone nuove anche per le entrate di bilancio consolidato per il 2014 che sono state stimate in 21.986 miliardi di manat, che supera le previsioni per quest’anno da 1.257 milioni di manat, pari al 6,1 per cento, e le prestazioni effettive del 2012 da 352,5 milioni manats o 1,6 per cento. Le spese saranno pari a 24,444 miliardi di manat, che è sotto la previsione per quest’anno di 56 milioni di manats, o 0.2 per cento, e supera le cifre reali per il 2012 da 5,982 miliardi di manat , o 32,4 per cento. Deficit di bilancio consolidato è previsto a 2.458 milioni di manat, che è 4,2 per cento del PIL previsto.