Erdogan: “se l’UE non paga apro le frontiere”

13

TURCHIA – Ankara 27/07/2016. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha minacciato di aprire il confine con l’Europa e far passare i migranti, se l’Ue non tenesse fede ai patti.

In un accordo raggiunto a marzo, l’Unione europea ha concesso 3 miliardi di euro alla Turchia, in cambio del controllo sui rifugiati siriani attraverso il confine turco.
In un’intervista rilasciata alla radio tedesca Ard, Erdogan ha affermato che l’Ue ha pagato solo 2 milioni di euro: «Chiedetegli: “Hai pagato?” La Turchia ospita ancora 3 milioni di persone. Cosa farebbe l’Europa se lasciassimo che queste persone vadano in l’Europa? I governi europei (…) non sono onesti». Queste affermazioni di Erdogan “non sono vere” ha detto la Commissione europea, riporta EuObserver. L’Ue ha “assegnato” 740 milioni di euro e sta per “fornire” ulteriori 1.4 miliardi di euro “entro la fine del mese”. Gli aiuti stanno seguendo l0iter per essere assegnati alle diverse agenzie.