Turchia: un laser per il contrasto marittimo

72

TURCHIA – Istanbul. 24/06/13. Secondo il giornale Hurriyet la Turchia ha in serbo la creazione di un’arma laser made in Turchia da utilizzare nel contrasto alle navi da guerra e per la distruzione di veicoli da ricognizione senza pilota.

 

Il design delle armi laser viene condotto dal Consiglio di ricerca scientifica e tecnologica (TUBITAK). Il giornale ha riferito che si prevede di progettare due modelli e poi verrà selezionata la versione migliore per lo sviluppo futuro del progetto.

L’esercito degli Stati Uniti ha in dotazione questo tipo di arma. Lo sviluppo di progetti di armi laser, oltre alla Turchia viene effettuata anche da Israele, Russia, Germania e Cina. Negli ultimi anni, l’industria della difesa turca si è concentrata sullo sviluppo e la produzione dei propri prodotti. La Turchia è riuscita a raggiungere un 54 per cento il livello di autosufficienza nel settore della difesa.