Riapre il consolato tunisino a Damasco

17

TUNISIA – Tunisi 24/07/2015. Secondo il quotidiano del Bahrein al Wasat, la Tunisia starebbe per riaprire il proprio consolato generale a Damasco, dopo più di tre anni che i due paesi hanno interrotto le relazioni diplomatiche.

Al-Wasat, che cita fonti vicine alle autorità siriane non specificate, afferma che il diplomatico tunisino Ibrahim al-Fawari assieme ad altri membri del personale diplomatico potrebbe arrivare a Damasco entro pochi giorni. Il consolato sarebbe aperto all’interno della struttura, che ospitava l’ambasciata tunisina in Siria.
Già nel mese di aprile, il ministro degli Esteri della Tunisia Taieb Baccouche (a sinistra) aveva annunciato che il paese stava progettando di ristabilire le relazioni diplomatiche con Damasco a livello consolare e avevano invitato un rappresentante diplomatico siriano a tornare a Tunisi.
«Noi non abbiamo un ambasciatore lì, ma la Tunisia aprirà un consolato o invierà un incaricato d’affari, e, nel contempo un ambasciatore siriano è benvenuto in Tunisia, se la Siria lo vuole così», ha detto Baccouche.
Il ministro tunisino non ha però fornito una data specifica.