Cortei contro Al Saud e Khalifa a Teheran

20

IRAN – Teheran 10/09/2016. Proteste in Iran contro gli Al Saud e i Khalifa, le case regnati in Arabia Saudita e Bahrein.

Dopo le preghiere del venerdì in tutto il paese, i manifestanti in corteo hanno gridato “Morte alla Casa di Saud” e “Morte ad Al Khalifa”, riprova l’agenzia di stampa Mehr il 9 settembre. L’Iran accusa famiglia regnante del Bahrein di violare i diritti umani e maltrattare i cittadini sciiti del paese. Il leader religioso sciita. Il governo dei Khalifa recentemente ha revocato la cittadinanza all’ayatollah Isa Ahmed Qassim, decisione criticata da Teheran. L’Iran è ai ferri corti anche con l’Arabia Saudita, per via degli avvenimenti del hajj 2015 a Mina e per la contrapposizione legata alle vicende in Yemen.