CINA. Armi laser per i jet cinesi

233

La Cina potrebbe sviluppare una nuova arma laser per i suoi aerei, visto che le forze armate cinesi hanno rivelato i piani di acquisto di tali attrezzature. Avvisi riservati per cercare fornitori del tipo “piano di approvvigionamento per la capsula di attacco laser aviotrasportata” e “inchiesta sui prezzi del piano di approvvigionamento per il controllo del modulo software della piattaforma di attacco laser” sono stati pubblicati a partire da 4 gennaio su weain.mil.cn, il sito ufficiale per l’approvvigionamento di armi e attrezzature dell’Esercito di Liberazione del Popolo. 

Sebbene i requisiti di tali attrezzature non siano noti, è probabile che si tratti di un nuovo tipo di arma tattica d’assalto, piuttosto che di dispositivi di guida laser per missili, riporta  Global Times, tabloid collegato al Renmin Ribao del partito Comunista cinese.

Il Global Times riporta che questo tipo di arma laser montata sugli aerei potrebbe essere uno strumento di intercettazione aerea per abbattere missili in arrivo o aerei ostili.

La notizia poi è stata rilanciata il 6 gennaio dall’account Weibo Weihutang, programma televisivo della tv di stato dedicato agli affari militari e ripeso da Scmp; Weihutang afferma che la Cina ha già sviluppato un prototipo per un’arma laser per i jet. Inoltre esiste un articolo scientifico a riguardo, Study on Energy Storage and Power Supply of Airborne Laser Weapon, realizzato dallo statale Avic Manufacturing Technology Institute e dagli uffici tecnici missilistici del Pla Rocket Force.

Secondo lo studio, il prototipo aveva completato il caricamento del sistema e gli esperimenti ambientali per il dispositivo di alimentazione per l’arma laser da 100 kilowatt di potenza. Le armi laser ad alta energia hanno un vantaggio perché i raggi laser viaggiano dritti e alla velocità della luce – senza quasi nessun ritardo, e più velocemente di qualsiasi missile o aereo. Ma le armi laser non sono ancora ampiamente diffuse, a causa di difficoltà tecnologiche come una notevole alimentazione elettrica, e la perdita di energia è significativa. Attualmente, la maggior parte delle armi laser in uso sono piccole e non letali, causando principalmente la perdita temporanea o permanente della vista nei combattenti nemici. 

Montare tali apparecchiature sugli aerei sarebbe più difficile.

Tuttavia, l’esercito cinese ha già sviluppato armi laser terrestri come il sistema laser per la difesa aerea, denominato in codice LW-30 esposto all’Airshow China nel 2018.

Luigi Medici