Ancora proteste elettriche a Yerevan

43

ARMENIA – Yerevan 04/07/2015. Proseguono le proteste per i rincari della bolletta elettrica in Armenia.

I media locali riportano che i protestanti non intendono negoziare con la polizia o con le autorità. Le proteste continueranno ad essere svolte al centro, bloccando la città. Il 23 giugno, la polizia armena ha caricato i manifestanti al centro della capitale con cannoni ad acqua e cariche di alleggerimento contro gli assembramenti. Oltre 230 persone sono state arrestate, compresi i giornalisti di Gala TV, dell’ufficio armeno di Radio Liberty, del giornale Haykakan Zhamanak, delle agenzie di stampa Hetq, News.am, Panarmenian.net.