ISIS: nasce il mandato di Sanaa

48

ITALIA – Romna. 22/03/15. Arrivata venerdì la rivendicazione dell’attentato in Yemen da parte di ISIS. 142 le vittime. 

Gli affiliati allo Stato Islamico in Yemen hanno stretto accordi nella regione centrale di Shabwah già a partire dal mese di gennaio. E da allora avevano promesso che avrebbero sconfitto gli Houti che erano di istanza a Sanaa. Da allora a oggi a parte qualche bandiera in qualche villaggio, ISIS più che combattere ha organizzato la comunicazione, ha chiamato alle armi tutti i mujaheedin in quell’area attraverso video mirati e a aloro dedicati. Poi ieri gli attentati. Nella dichiarazione ufficiale firmata dal mandato di Sanaa (vedi foto) si spiegano i dettagli dell’atentato e le motivazioni. Tra gli elementi rilevanti il numero degli attentatori 5 con cinture esplosive.