Volgograd: allarme ambiente per le discariche

52

RUSSIA – Volgograd. 18/02/14. Il sindaco della città è stato costretto a portare le carte in tribunale, in materia di discariche abusive. Secondo la testata IA REGNUM il governo locale non riesce a prende misure per eliminare discariche abusive.

Come riportato in un articolo di IA REGNUM nel servizio stampa del procuratore ambientale interdistrettuale di Volgograd, secondo i risultati delle ispezioni, a Volgograd non è stata fatta nessuna azione in un ragionevole lasso di tempo per lo smaltimento dei rifiuti delle 60 più grandi discariche non autorizzate su una superficie totale di 13,4 ettari. Queste discariche hanno già accumulato 43.800 metri cubi di detriti. La maggior parte delle aree “sporche” di Volgograd si trovano nelle regioni Krasnooktjabr e Kirov. Queste due regioni hanno in pancia le 36 delle più grandi discariche non messe a norma.